Il Metodo Creativo IO_LAB: diventa un vero laboratorio di ricerca

people holding miniature figures

Ciao a tutti, sono qui per parlarvi del Metodo Creativo IO_LAB, un approccio innovativo alla creatività che vi permetterà di diventare veri e propri laboratori di ricerca.

Ma prima di iniziare, voglio raccontarvi una piccola storia. Qualche anno fa, ho deciso di inventare un nuovo metodo di applicazione di colore creativa. Per sviluppare il progetto, ho coinvolto mia sorella Alice, responsabile dell’area tecnica, che possedeva le maggiori competenze in materia. Io invece servivo soprattutto a “rompere” le regole.

È nato così, dall’unione delle conoscenze di come si deve fare e di come si potrebbe fare uscendo e, rompendo gli schemi, il metodo colore-creativo Color1Step. Si tratta di un’applicazione di colore creativo che permette, in un singolo ed unico passaggio, di creare nuovi effetti moda, miscelazioni di nuances inedite e “blocchi di colore” in un unico passo.

Il Metodo Creativo IO_LAB si basa su 7 passi fondamentali:

  1. Acquisire più conoscenze possibili, pratiche, teoriche, tecniche e stilistiche in quell’ambito.
  2. Trovare un equilibrio tra regole esistenti e la loro “rottura”.
  3. Inventare una nuova regola, ossia un nuovo metodo.
  4. Avere una visione a 360°: esplorare la nuova regola sotto tutti i punti di vista attraverso test pratici.
  5. Lasciar decantare un po’ il progetto.
  6. L’idea prenderà una forma definitiva quasi istintivamente e all’improvviso: la “Lampadina Creativa”.
  7. Verificare e approfondire l’idea che deve essere sviluppata sotto tutti i punti di vista.

Per ottenere buoni risultati dal punto di vista della creatività e della sperimentazione, occorre sviluppare 2 attitudini specifiche: la capacità di imitare e la capacità di assemblare.

La capacità di imitare è fondamentale per imparare e potenziare al massimo le competenze e le conoscenze legate al nostro lavoro. Solo chi ha competenze e conoscenze legate a ciò che si desidera riprodurre è capace di imitare. Inoltre, è fondamentale non fare un “copia e incolla” bensì una “traduzione”, attraverso le proprie visioni e metodi di lavoro, per far sì che l’imitazione produca un’innovazione del tutto personale.

La capacità di assemblare, invece, permette di personalizzare, adattare e rinnovare il nostro lavoro in rapporto a ciascun cliente. Sviluppare questa attitudine permette di dare vita a linee sempre inedite ed uniche. Grazie a questa caratteristica è anche possibile recuperare e “riciclare” forme, tecniche ed idee dal passato (il cosiddetto vintage) e di ri-assemblarle in modo completamente nuovo.

Infine, vi consiglio di giocare il più possibile con i vostri figli e di lasciarvi ispirare dalla loro creatività e dalla loro energia. Osservandoli, potrete notare come riescano a divertirsi seriamente e a concentrarsi al tempo stesso, un approccio fantastico da applicare al lavoro e nella ricerca creativa.

In conclusione, il Metodo Creativo IO_LAB è un approccio innovativo alla creatività che permette di diventare veri e propri laboratori di ricerca. Sviluppando la capacità di imitare e di assemblare, potrete personalizzare il vostro lavoro e creare linee sempre inedite ed uniche.

Provate per credere!

Buona vita!

instagram

YOUTUBE

Newsletter

Resta aggiornato sulle ultime dal CAMP!

L'iscrizione alla newsletter è andata a buon fine.